Laboratorio Urbano Aperto
Soluzioni

Modena – Ex AEM

Soluzioni

LABORATORIO URBANO APERTO
MODENA – EX AEM

I Prodotti

 

Il Laboratorio Urbano Aperto di Modena è un luogo in cui le idee non solo si incontrano e contaminano, ma vengono messe a frutto. Uno degli obiettivi del progetto è infatti sviluppare studi e prodotti innovativi per la cultura, per lo spettacolo e la creatività a favore dell’Amministrazione e degli enti, anche culturali, operanti nel mondo della produzione e dello spettacolo teatrale del Comune di Modena. Nei nostri spazi verranno progettati soluzioni di realtà aumentata e werable per la fruizione di beni culturali, scenografie teatrali interamente virtuali e un sistema innovativo integrato per la realizzazione di scenografie teatrali tradizionali.

I Prodotti

 

Il Laboratorio Urbano di Modena è un luogo in cui le idee non solo si incontrano e contaminano, ma vengono messe a frutto. Uno degli obiettivi del progetto è infatti sviluppare studi e prodotti innovativi per la cultura, per lo spettacolo e la creatività a favore dell’Amministrazione e degli enti, anche culturali, operanti nel mondo della produzione e dello spettacolo teatrale del Comune di Modena. Nei nostri spazi verranno progettati soluzioni di realtà aumentata e werable per la fruizione di beni culturali, scenografie teatrali interamente virtuali e un sistema innovativo integrato

Soluzioni di realtà aumentata e/o wereable per la fruizione di beni culturali

 

All’interno del laboratorio si progetteranno strumenti innovativi per fruire del patrimonio culturale come: Monitor touch informativi, esperienza di realtà virtuale, applicazioni per dispositivi mobile, applicazioni di realtà aumentata e applicazioni di mixed Reality con Cardboard.

Scenografia teatrale interamente virtuale

 

L’idea alla base della scenografia virtuale è quella di sviluppare scenari immersivi che permettano a registi, scenografi e progettisti di simulare scenografie realistiche. Tutto questo sarà possibile utilizzando l’applicazione di VR con visori HTC Vive e realizzando dei videomapping per spettacoli teatrali tradizionali.

Sistema innovativo integrato per la realizzazione di scenografie teatrali tradizionali

 

Per consentire alla community del Laboratorio Urbano Aperto e a operatori del settore teatrale di realizzare prodotti scenografici per spettacoli tradizionali, nell’Ex-Centrale AEM è possibile utilizzare software e hardware per la progettazione di nuovi applicativi.

Studi di Fattibilità

 

La sperimentazione di nuove tecnologie passa attraverso la realizzazione di studi di fattibilità. All’interno del laboratorio, infatti, sono tre gli studi che saranno condotti in collaborazione con professionisti provenienti da diversi settori e in coordinamento con le esigenze dell’Amministrazione e degli enti culturali del territorio. Le analisi si concentreranno sulla ricerca e valutazione di strumenti innovativi per la promozione dei beni culturali, soluzioni di tutela, sicurezza e salvaguardia del patrimonio e progettazione di un laboratorio di sound design.

Studi di Fattibilità

 

La sperimentazione di nuove tecnologie passa attraverso la realizzazione di studi di fattibilità. All’interno del laboratorio, infatti sono tre gli studi che condotti in collaborazione con professionisti provenienti da diversi settori e in coordinamento con le esigenze dell’Amministrazione e degli enti culturali del territorio. Le analisi si concentreranno sulla ricerca e vaslutazione di strumenti innvoativi per la promozione dei beni culturali, soluzioni di tutela, sicurezza e salvaguardia del patrimonio e progettazione di un laboratorio di sound design.

Strumenti innovativi per la promozione di beni culturali e per la valutazione del gradimento e la rilevazione del fabbisogno culturale.

Lo studio prevede un’analisi sulla domanda di attività culturale, sulle caratteristiche di spettatori e fruitori e una valutazione dell’effetto e del gradimento delle attività culturali. Indicatori e metodologie aiuteranno a valutare e misurare le politiche di offerta culturale nel territorio, con attenzione particolare alle nuove tecnologie.

Soluzioni di tutela, sicurezza e salvaguardia del patrimonio culturale.

Lo studio valuta l’utilizzo di nuovi applicativi e la messa in opera di strategie utili a migliorare la tutela e la conservazione dei beni culturali, la cui applicazione potrà essere sperimentata su musei locali e beni culturali con accesso del pubblico, individuati insieme all’Amministrazione.

Progettazione di un laboratorio di Sound Design.

Lo studio valuta la fattibilità tecnica ed economica della realizzazione di un laboratorio di sound design dotato dei principali hardware e software di manipolazione di suoni, ai fini della progettazione degli spazi o del potenziamento di ricerche sull’impatto dei suoni nell’ambiente circostante.